Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘tecnologia’ Category

Di solito io scrivo qualcosa qui sul blog ma questa volta ho deciso di fare una registrazione usando la mia penna magica per salutarvi.

Ho dimenticato di dire che il nome della penna è Livescribe. Ecco un po’ in Italiano di Livescribe. Ho dimenticato anche di dire che è stata l’idea di mio marito di regalarmi la penna a natale. Lui sta imparando l’italiano e la sta usando per aiutarlo ricordare bene le parole.

Ciao tutti, eccomi Melissa! Questa settimana ho deciso di fare una registrazione della mia voce per salutarvi. Volevo presentarmi ad alta voce, perché ho un nuovo aggeggio di cui volevo parlarvi. Infatti è una penna magica! Davvero! La bellezza di questa penna è che posso fare una registrazione della mia voce o la voce di chiunque io sto ascoltando. Sì! Infatti! la penna registra tutto quello che io sento, scrivo e disegno in un quaderno speciale… e con un tocco sulla pagina posso risentire la mia registrazione. Posso anche salvare i miei appunti in un formato digitale per rivederli sul computer.

Ho dato questa penna ai miei ragazzi e loro la trovano utile in classe quando ascoltano le lezioni e prendono (fanno) gli appunti. Poi più tardi quando fanno il compito a casa possono ascoltare la lezione di nuovo. Mi piace perché posso sentirmi come io sento quando io parlo italiano!

Comunque spero che stiate trascorrendo una bella settimana. Vedo ogni giorno che c’è un sacco di (della) gente che fa una visita al blog. Mi piace molto quando qualcuno mi lascia un messaggio! Sono curiosa però riguardo coloro (degli altri) che vengono, ma non dicono nulla, Dunque mi piacerebbe se prendeste (prenderete) questa opportunità di presentarvi. Lasciarmi un messaggio per salutarmi e magari spiegare (spieghi) perché volete (voi) imparare l’italiano.

Un abbraccio! A presto! Ciao

(Gabriele mi ha fatto alcune correzioni …le ho indicate in testo in grassetto e ho lasciato quello che ho detto in parentesi) Grazie Gabriele!

Annunci

Read Full Post »

Che bel mondo sarebbe se fosse possibile parlare con un’altro, vedere le foto, fare il video e avere tutta le informazioni concepibili del mondo sulla punta delle nostre dita, usando solo una piccolissima scatola nera, 115mm da 61mm. Impossibile, dite? Solo quando David vola, mi risponderete! Ma dai! L’ora è adesso perché, infatti David vola* e ora siamo capaci di fare tutte queste cose, usando l’utile e bellissimo iPhone!

Ok, inevitabile che uno di questi giorni io parlassi del mio iPhone. Per un paio di anni, ero deliziosamente contenta di usare il mio iPod touch per guardare un “Un Posto al Sole” quando stavo in palestra o per ascoltare le canzoni di Jovanotti e Giorgia mentre andavo a spasso con il cane. Pensavo di non aver bisogno di niente di più. Poi mio marito, un vero gioiello di un uomo, che aveva già un G3 iPhone, ha deciso di fare un “aggiornamento”  con la nuova versione G4. Subito dopo sono diventata la nuova padrona del suo vecchio telefonino. All’inizio non pensavo d’innamorarmi dell’ iPhone, ero contenta con il status quo. Ma poi l’ho usato mentre eravamo in Italia in Settembre. Che meraviglia! Ho usato quest’apparecchio tutte le volte per dare indicazioni a mio marito, mentre lui guidava l’auto noleggiata lungo le autostrade d’Italia. Con il GPS è stato possibile trovare qualunque luogo, da piccolo a grande…veramente un grande aiuto perché, come Dio sa, io non sono nata con un buon senso dell’orientamento! Per di più l’ho usato per controllare l’email e per collegarmi al blog, senza nessun internet server. Caspita! Un vero miracolo moderno!

Poi ho scoperto tutte queste fichissime applicazioni per l’iPhone che si possono scaricare per migliorare la vita, non si può vivere felicimente senza averne alcune! Nella mia ricerca ho trovato queste, sul sito di LexioPhiles:

iSunday-Reminder
Aggiungendo l’iSunday-Reminder arriverai sempre in tempo per il meraviglioso pranzo domenicale dalla nonna!

iPasta-Timer
Un´applicazione utilissima, soprattutto per tutti gli stranieri che stanno ancora cercando di cuocere un piatto di pasta senza farlo passare di cottura!

iMother-in-law-Radar
D´ora in poi sarà possible evitare il più antico conflitto familiare con il radar per suocere!

Ma scherzi a parte, ecco alcune vere applicazioni utili per l iPhone:

Per gli appassionati della lingua:

• iPod App: Ultralingua Italian-English Translation Dictionary

• Ultralingua Italian-English Translation Dictionary

iPod App: babLa Italian-English Translation Dictionary
Quest’applicazione ha una caratteristica interessante: puoi anche ascoltare le parole, però stai attento alcune parole sono pronunciate male e quindi è un po’ inaffidabile. (BabLa ha anche un nuovo dizionario on-line )

Per gli appassionati dell’arte ci sono tante applicazioni grandi per trovare i capo lavori quando si sta in Italia. Applicazioni come:

• Caravaggio Virtual Art Gallery
Porta al tuo iPhone in una galleria virtuale di tutti i capolavori di uno dei più grandi artisti del Barr
occo.

• Uffizi Gallery
Benvenuti alla Galleria degli Uffizi! Troverai una mappa e una descrizione di tutti i quadri e un po’ della storia degliartisti

Per i fan di calcio e giochi ci sono applicazioni come:

• iCalcio
Segui la tua squadra preferita!

• iBriscola
“Briscola” un gioco che usa quaranta carte

iScopa
“Scopa” è uno dei giochi di carte italiani più famosi! 

È veramente incredibile quante applicazioni disponibili. C’è ne sono un sacco e voglio sapere la tua preferita! Secondo me però, tra tutte le applicazioni in giro, è essenziale avere questa app…l’app per trovare David!! Dopotutto in questi giorni non si sa mai dove lui vada o dove si possa trovarlo visto che sta in giro per la città di Firenze!
• Michelangelo in Florence

(*Una copia del David di Michelangelo in giro per la citta’ di Firenze. Nel pomeriggio di mercoledi’ 10 novembre il clone del capolavoro del Buonarroti, realizzato nei laboratori Studi d’Arte Cave Michelangelo di Carrara di Franco Barattini diretti da Luciano Massari, partira’ alla volta di Firenze dove verra’ esposto in quattro diversi punti del centro in occasione di ”Florens 2010 – Settimana Internazionale dei Beni Culturali e Ambientali”, che alla piu’ famosa statua del Rinascimento dedichera’ lo spettacolo itinerante ”David, la forza della bellezza”.)

Read Full Post »