Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘italian yoga’ Category

Prendi il tuo materassino, la tua cinghia e il tuo blocco! È l’ora per fare un po’ dello yoga! Lavoriamo duramente imparando nuovo vocabolario italiano e nuove strutture complesse di grammatica (congiuntivo imperfetto può scombussolare chiunque), e adesso abbiamo bisogno di rilassarci. Propongo che tu chiudi gli occhi, svuoti la mente e respiri. Vogliamo togliere lo stress e sgombrare la via per serenità e tranquillità… per prepararci per il prossimo livello dell’illuminazione per quanto riguardo il passato remoto!

Effettivamente faccio lo yoga due o tre volte alla settimana. Lo trovo un modo splendido per sgombrare la mente, diminuire lo stress ed aiutare il sistema cardiovascolare. Le posizioni di bilancio sono importanti per mantenere controllo sopra il corpo e per la stabilire concentrazione e focalizzare la mente.

L’altro giorno mentre facevo la mia pratica, cercavo di pensare in italiano e ho provato di tradurre le parole della maestra in italiano. Questo non è facile visto che nella pratica di yoga ci sono tante frase indiane e tante delle frase si continuano ad usare in inglese anche se la classe è insegnata in italiano. (Una maestra italiana che insegna lo yoga in Italia, mi ha detto questo). Per esempio, nella lingua indiana la posizione “piegare verso il basso come un cane” è adho mukha svansana o downward facing dog in inglese… e loro dicono lo stesso in italiano. Per il mio esercizio, communque ho cercato di tradurre tutto quello che potevo nonostante anche gli italiani usino le banale parole inglesi!

Allora! Cominciamo la nostra pratica. Prima, vieni a stare alla cima della tua materassino. Piega il corpo in avanti abbasando la testa e toccha la terra con le mani. Alza a punto medio con la schiena piatta e guarda in avanti. Poi piega di nuovo e tocca la terra con le mani di nuovo. Balza le gambe indietro. Fai la posizione di tavola per cinque respirazioni. Cammina i piedi verso le mani e fai “adho mukha svansana” o piega verso il basso come un cane. Dopo alcuni secondi balza la gamba destra in avanti. Con le mani insieme gira il corpo alla destra dal grembo e resta il gomito sul ginocchio. Respira. Inspira. Espira. Alza e raddrizza il corpo ed allungha le braccia sopra la testa. Metti le mani insieme e le porta davanti al centro del cuore. Namaste. Ti onoro.

Ho cercato una lista dei nomi delle posizioni in italiano ma non l’ho trovata. Dunque, ecco la mia traduzione di alcune espressioni:

posizione del piccione = pigeon pose

posizione del uccello del paradiso = bird of paradise

posizione di salma = corpse pose = savasana (la mia posizone preferita!)

raddrizzare = straighten

tuffare come giù come un cigno = swan dive

rotolare la caviglia = rotate the ankle

balzare verso = come into a lungh

piegamento = squat

bilanciare verticale sulla testa = head stand

posizione del corvo = crow pose (mettere i ginocchi dietro le braccia piegate sui gomiti, alzare i piedi e incrociarli alle caviglie, stare così in una posizione di bilancio, come nella foto sopra)

Ho sentito che in italia lo yoga sta diventando molto popolare. Ci sono tanti centri dello yoga che puoi frequentare e se tu vai a Milano, Roma o Lecce puoi visitare questi centri. (Metto alcuni link qui su blog solamente perché io penso che sia uno spasso leggere in Italiano degli servizi che questi centri offrono. Non posso raccomandare  questi posti personalmente, però se qualcuno sa di un bel centro in italia, fammi sapere!)

Ho anche trovato un video in Italiano che spiega i meriti di Bikram Yoga a Roma. Io non faccio questo tipo di Yoga caldo. Faccio invece lo stile di yoga chiamata Vinyasa Yoga o Yoga fluido…io sudo abbastanza bene nella mia classe e non ho bisogno di fare yogo in una stanza di 105˚F o 40.5˚C! Comunque ho trovato il video interessante e volevo condividerlo qui.

Per sentire il vocabolario di un allenamento di movimento e bilancio simile a yoga ecco un altro video:

Fare yoga in aereo!

Nota importante!
Respirare = breath, Ispirare = Breath in, Espirare = Breath out.
Esalare = l’ultimo respiro (prima di morire) interessante perché in inglese non c’è una parola per l’ultimo respiro, diciamo “the last breath” per distinguere tra “esalare” e un respiro normale!
Aspirare = succhiare

Annunci

Read Full Post »